Ogni giorno un po' più liberi

Ogni giorno un po' più free

Noi ci chiamiamo “Free Voices”, in Italiano: Voci Libere
Questo nome non è stato scelto a caso dai nostri “fondatori”… O forse, si potrebbe dire, non è un caso che sia arrivato alle loro menti.

Voci Liberevoci che cantano libere e per la libertà. Ma quale libertà? Forse quella libertà per cui cantavano le popolazioni africane nei campi di prigionia e per la quale questi splendidi canti sono nati. La loro era una schiavitù in senso stretto, fatta di grosse catene che costringevano piedi e mani.

Oggi al mondo ci sono ancora tante grandi schiavitù! Troppi popoli vivono come schiavi vittime delle nazioni più potenti… e poi c’è tanta fame… ci sono le guerre… e le epidemie.
Eppure, il mondo non è una cosa a sé, il mondo è l’insieme di questi 5 miliardi di persone che lo abitano.
E quindi, queste grandi schiavitù appaiono come la sommatoria, l’insieme, il riflesso amplificato di tutte quelle piccole schiavitù, quelle più intime, quelle che ognuno di noi porta con sé.

Quante volte ci si sente prigionieri: di un dolore, di una malattia, della perdita di una persona cara, di una vita buia perché senza amore, di quella vita che vorremmo diversa ma che non abbiamo il coraggio di cambiare, schiavi della delusione, della paura del futuro, schiavi di tutto quello che gli altri si aspettano da noi…. e di tutto quello che qualche volta noi, forse anche un po’ violentandoci, pretendiamo da noi stessi!

E allora, quando ci si chiede: perché cantare un “genere” così diverso dalla nostra cultura e dalla nostra tradizione e tutti quei discorsi sulla differenza tra lo scimmiottare gli americani o prender spunto da loro.

Beh, a pensarci bene è tutto molto più semplice! Noi abbiamo scelto di aspirare alla libertà nel modo “inventato” dai nostri predecessori afro-americani… e cioè cantando, danzando… facendo musica! Certo, è diverso il contesto, è diverso il colore della pelle e anche quello della voce, ma per noi, come per loro qualche tempo fa, questi canti vivono del desiderio ardente e viscerale di libertà.Ecco cosa ci unisce a chi, anni orsono, nei campi di cotone cantava quelli che poi vennero definiti Spiritual. Quegli uomini e quelle donne cantavano e pregavano, trovando nel canto il conforto e pregando perché un giorno quelle catene potessero scomparire per sempre. Con il tempo lo Spiritual è diventato Gospel e in un tempo più vicino a noi il canto di disperazione è diventato canto di gioia.E così, oggi noi facciamo Gospel.

Ma non è cambiato molto rispetto al passato perché, proprio come allora, nella gioia del canto troviamo riscatto, fosse anche solo per il tempo di una canzone, da tutte le possibili prigionie in cui viviamo, e nella preghiera chiediamo la forza per riuscire ad essere ogni giorno un pochino più liberi….. ogni giorno un pochino più FREE!

MEF | Free Voices

Il coro

Il FREE VOICES GOSPEL CHOIR nasce nel 1997 a Beinasco (TO).L’attuale formazione conta 80 coristi divisi in quattro sezioni vocali, tre ballerini e una band di  cinque musicisti che accompagna dal vivo ogni spettacolo.Tante voci dunque, ognuna diversa come diverse sono le esperienze, la storia e il sentimento religioso di ciascuno dei coristi, eppure un unico canto animato dalla passione comune per un modo di fare musica che vuole essere in primo luogo messaggio di fede e di speranza.

Per il FREE VOICES, la musica, le voci, la danza e persino gli abiti e le luci, sono strumenti per il raggiungimento di un unico obiettivo: trasmettere l’emozione di “fare gospel”, sentito come canto di gioia che vive nella continua sinergia tra coro, musicisti e platea, per un unico emozionante “spettacolo” in cui nessuno è spettatore.Ancorato a questo modo di “fare gospel”, dalla sua formazione ad oggi, il FREE VOICES si è impegnato in oltre cinquecento esibizioni sostenendo e facendosi promotore di numerose iniziative di solidarietà.

Un “tour” ricco di incontri e contatti che hanno determinato la crescita umana e artistica del gruppo, formando la sua vivace “personalità”, vicina alla più antica tradizione del gospel e allo stesso tempo tesa alla ricerca di nuove sonorità.

Il FREE VOICES è infatti promotore dal 2000 della manifestazione a carattere nazionale “Gospel Sotto Le Stelle” che ha radunato nel corso degli anni centinaia di cantanti, appassionati e professionisti della musica gospel sotto la guida esperta di artisti internazionali : Cheryl Porter, Bob Singleton, Bazil Meade, Daniel Stenbaek, Anthony Morgan, Nehemiah H.Brown, Karen Gibson, Malcolm Chambers, Chris Harris, Rose Harper, Vaughan Phoenix, Wendell Simpksin e molti altri.

A livello nazionale ha preso parte alle principali manifestazioni del settore, quali Novara Gospel Festival, Milano Gospel Festival, Black, Varazze Vocal, Biella Chiama Gospel, Gospelive , oltre ad essere stato insignito nel 2000 del Music Award come miglior coro gospel dell’anno.

8-1

Flavio Bonetto

Solista
9

Fabio Centolanza

Solista
10

Maria Grazia Clericuzio

Solista
IMG_8649

Giovanna Dimaria

Solista
11

Luciana Dolce

Solista
alessandro-1

Alessandro Ferrando

Solista
IMG_86360

Marco Geninatti

Solista
sara-giannotti

Sara Gianotti

Solista
18766563_10209190330331443_4069475625711376641_o-e1511816471535

Sara Labruco

Solista
ELISABETTA-LIPIDI1

Elisabetta Lupidi

Solista
prova0

Simonetta Marando

Solista
PAOLA-MASSARDI-4

Paola Massardi

Solista
palumbo2

Elena Palumbo

Solista
IMG_8640

Chiara Ribolla

Solista
LAURA-1

Laura Robuschi

Direttore Free Voices | Gospel Choir
sergio-roffi

Sergio Rofi Pallone

Solista
Schermata 2019-04-03 alle 15.51.47

Angelo Sismondi

Solista

La band

FOTO-DI-GIANPAOLO

Gian Paolo Aprile

Musicista | Chitarra
Nerovinile

Andrea Calvagna

Musicista | Basso
MICHELE-5

Michele Cocciardo

Musicista | Batteria
3

Tony di Mauro

Musicista | Chitarra
IMG-20170305-WA0038-e1491140780192

Davide Giugno

Musicista | Piano e Tastiere
Gabriele Massari 1

Gabriele Massari

Musicista | Piano e Tastiere

Gruppo Coreografico
Movesmiling

Canto e movimento non sono slegati tra di loro, la capacita’ di riuscire a muovere il proprio corpo in accordo con la musica, di percepire il ritmo e la pulsazione, di trasmettere le emozioni attraverso l’espressione del viso,sono elementi fondamentali per una buona e credibile performance.

Per questo motivo e’ nato, sotto la sapiente direzione di Ignazio Giunta, il progetto Movesmiling che accoglie coloro che, nel corso del cammino di formazione all’interno dell’associazione Voci Libere, desiderino approfondire e valorizzare l’aspetto coreografico.

22

Monica Franco

Dancer
6

Ignazio Giunta

Coreografo | Dancer
23

Chiara Ribolla

Dancer

Baritoni & bassi

Berthod Gianni
Bonetto Flavio
Borgogno Gianfranco
Ferrando Alessandro
Giacone Dario
Giunta Ignazio
Pagliarin Alessandro
Spina Sergio
Vallino Luigi

Tenori

Centolanza Fabio
Costa Guido
Crudo Agostino
Geninatti Marco
Martino Marco
Murazzano Claudio
Picco Michele
Pinto Francesco
Ribolla Fernando
Rofi Pallone Sergio
Sismondi Angelo
Surian Fabio
Turco Stefano

Contralti

Artuffo Onorina
Baiardi Matilde
Benetti Silvia
Besio Paola
Bovolenta Alessandra
Cane Elisabetta
Carello Raffaella
Caprioli Tiziana
Castro Suarez Yaneth
Di Maria Giovanna
Di Maria Tiziana
Dolce Luciana
Dosi Paola
Fabbri Barbara
Ferrero Gessica
Foti Orietta
Foti Rina
Ghio Patrizia
Gonzo Tiziana
Labalestra Ornella
Labruco Sara
Lodone Chiara
Maida Cinzia
Massardi Paola
Moscuzza Laura
Ponzano Elena
Remon Silvia
Reolon Claudia
Riccobono Rosy
Ruffinengo Suzie
Sciortino Micaela
Silvestro Monica
Spampinato Olga
Ventura Valentina

Soprani

Aceto Nadia
Ballarin Tatiana
Cannata Elisa
Cesarello Chiara
Cipriani Patrizia
Clericuzio Maria Grazia
Colombo Cristina
Fop Laura
Franco Laura
Franco Monica
Gallico Carmen
Gennero Marina
Gianotti Sara
Giardello Vanessa
Lomazzo Gabriella
Lupidi Elisabetta
Marando Simonetta
Origlia Lina
Palumbo Elena
Pierantoni Roberta
Ribolla Chiara
Rossini Cinzia
Ruscello Elisa
Silvestro Sabrina
Tarisso Silvia
Terzulli Debora
Testa Daniela
Vartuli Rachele

Associazione

Voci libere

L’associazione culturale e sociale “Voci Libere” nasce ufficialmente nel maggio del 1999 con lo scopo di promuovere e valorizzare la cultura sul territorio mediante l’organizzazione di eventi e manifestazioni principalmente di carattere musicale.

L’associazione è per statuto “senza scopo di lucro”, pertanto nessuno percepisce compensi per il proprio operato e tutti gli introiti derivanti dalle attività a pagamento sono reinvestiti nell’associazione ed utilizzati per il raggiungimento degli obiettivi sociali.

1. Attività culturale

Si esplica attraverso l’organizzazione di eventi culturali e formativi rivolti sia ai propri soci sia ad utenti esterni; in questo ambito si è creata una fattiva collaborazione con l’amministrazione comunale di Beinasco, che ha permesso la promozione sul territorio di manifestazioni di grande portata, coinvolgendo artisti di fama internazionale.

2. Attività umanitaria

L’Associazione ha sostenuto molteplici iniziative benefiche ed instaurato rapporti di collaborazione con molti enti riconosciuti e di provata affidabilità, appoggiandone i progetti e constatandone l’effettiva attuazione.

Direttivo associazione culturale e sociale “Voci Libere”

Presidente: Gianni Berthod
Vice Presidente: Sergio Rofi Pallone
Segretario: Roberta Pierantoni
Amministratore: Silvia Tarisso
Direttore Artistico: Laura Robuschi
Consiglieri: Susanna Ruffinengo, Cristina Colombo, Barbara Fabbri

Collaboratori esterni al direttivo

Fotografie:
Valter Cirillo
Roberto Marchi
Adriano Pasian
Antonio Perrone
Valerio Tosi Beleffi
Yari Tumiatti
Gianni De Bei
Paola di Salvo

Web:
Giusti Eventi S.r.l.

Responsabile Tecnico:
Fernando Ribolla

Audio e Video:
Sonia Iacobone
Giorgio Meinardi
Paolo Meinardi  Diginoise Studio
Paola di Salvo

Adv e Comunicazione:
Patrizia Cipriani